Ucraina: concluso primo scambio prigionieri

(ANSA) – ZHOLOBOK, 22 FEB – Si è concluso nella notte il primo scambio di prigionieri tra l’esercito ucraino e i ribelli separatisti, in base a quanto concordato negli accordi di Minsk. L’operazione ha riguardato 139 militari di Kiev e 52 miliziani e si è svolta nella terra di nessuno vicino al villaggio di Zholobok, a circa 20 km a ovest dalla città di Lugansk, in mano ai ribelli. Gli accordi di Minsk prevedono lo scambio di tutti i prigionieri, ma non è chiaro quanti siano in totale.

Condividi: