Jobs act:Serracchiani,è riforma di sinistra pure per Alfano

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Il Jobs act è una riforma di sinistra. Mi fa piacere che Alfano dica bene di una riforma di sinistra. Vuol dire che siamo nella direzione giusta”. Lo dice Debora Serracchiani, che si dice “dispiaciuta per le banalizzazioni di Fassina”. “Questa riforma aumenta le tutele. Fassina – ribadisce – era critico e lo resterà, ma deve rispondere al fatto che le imprese hanno aspettato questa riforma per assumere tanti giovani. Gli imprenditori non hanno più alibi per non assumere più”.

Condividi: