Siria: protesta all’Onu per blitz turco

(ANSA) – BEIRUT, 24 FEB – “Una chiara violazione della sovranita’ territoriale siriana”. Cosi’ il governo di Damasco ha definito, in una protesta ufficiale all’Onu, il blitz compiuto da truppe turche nella notte tra sabato e domenica in Siria per evacuare i soldati di guardia all’enclave dove sorgeva il mausoleo di Suleyman Shah e lo stesso feretro contenente i resti del nonno del fondatore dell’impero ottomano, Osman I.

Condividi: