Putin, taglio gas Kiev a est puzza di genocidio

(ANSA) – MOSCA, 25 FEB – La decisione del governo ucraino di tagliare le forniture di gas alle zone occupate dai separatisti “puzza un po’ di genocidio”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin citato dall’agenzia Interfax.

Condividi: