Calcio: Lippi, ora mi riposo poi vorrei fare l’Europeo

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – “Dopo 3 anni belli e intensi sono un po’ stanco: ho bisogno di tornare a casa”. Marcello Lippi, al telefono con l’ANSA, spiega il suo addio definitivo al Guangzhou. E rivela che nei suoi desiderata c’e’ una nazionale. “Ora riposo un po’, ma se avessi la possibilità di guidare una nazionale sarei contento: anche per fare l’Europeo, che non ho mai giocato…Di sicuro non accetterei di allenare un club, semmai un ruolo da dt”. Prima però, “un pò di riposo a casa, in Italia”, assicura Lippi.

Condividi: