Ucraina: Kiev, nessun bombardamento in ultime 24 ore

(ANSA) – MOSCA, 26 FEB – Anche Kiev, dopo i ribelli filorussi, comincia a ritirare le sue armi pesanti dalla linea del fronte nell’est dell’Ucraina, seppure “esclusivamente con il monitoraggio dell’Osce”: lo ha annunciato lo stato maggiore ucraino. L’artiglieria inizierà ad arretrare le armi calibro 100 mm. La tregua sembra del resto consolidarsi e nelle ultime 24 ore Kiev non ha registrato neppure un bombardamento nel Donbass, come ha confermato il portavoce militare ucraino, Andrei Lisenko.

Condividi: