Onu: Italia rilancia candidatura seggio Consiglio Sicurezza

(ANSA) – ROMA, 4 MAR – “L’Italia è il primo contributore di “caschi blu” tra i Paesi occidentali e 7/o contributore al bilancio ordinario e del peacekeeping delle Nazioni Unite ed è fortemente impegnata nella stabilizzazione delle aree di crisi, nella tutela e promozione dei diritti umani, nonché nello sviluppo sostenibile”: con queste “credenziali” l’Italia rilancia la sua candidatura a un seggio non permanente in Consiglio di Sicurezza dell’Onu per il biennio 2017-18, di cui dà conto il sito della Farnesina.

Condividi: