Tennis: Barazzutti, con i kazaki è tutto aperto

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – “L’1-1 è un risultato buono: giochiamo in trasferta contro una formazione che in casa ha sempre fatto molto bene contro chiunque (ad Astana ha perso solo contro i cechi nel 2013, ndr). Siamo in corsa ed è la cosa più importante”. Il capitano azzurro Corrado Barazzutti commenta la situazione di parità dopo la prima giornata della sfida di Coppa Davis con il Kazakhstan. Poi, sul doppio di domani: “Loro hanno un’ottima coppia, ma anche noi. Sarà una sfida bella e dura come sempre in Davis: al 50%”.

Condividi: