Israele: oltre trentamila in piazza contro Netanyahu

(ANSA) – TEL AVIV, 7 MAR – “Israele vuole cambiare”: è lo slogan che ha radunato nel centro di Tel Aviv circa 35mila persone nella maggiore manifestazione contro il governo di Benyamin Netanyahu in vista delle elezioni del 17 marzo. Una piazza dominata dalle forze di centrosinistra – da ‘Campo sionista’ a ‘Meretz’ – decise a rovesciare la destra al potere e imporre nel Paese una nuova agenda politica, soprattutto in campo sociale. Tra gli oratori l’ex capo del Mossad, Meir Dagan, che ha attaccato il premier.

Condividi: