Va in ospedale con neonato morto, mamma indagata

(ANSA) – BERGAMO, 7 MAR – La Procura di Bergamo ha iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo una madre di 29 anni, di Bergamo, arrivata giovedì sera all’ospedale Papa Giovanni XXIII con in braccio il figlio, partorito da alcuni giorni, morto. La donna era in stato confusionale e non ha saputo spiegare perché fosse privo di vita. Alla Polizia la mamma ha raccontato di aver partorito in una casa, senza dire quale. Il bimbo non risulta nato infatti in nessun ospedale, nè è mai stato registrato.

Condividi: