Terremoti: Serbia, scossa 4,6 a ovest, case danneggiate

(ANSA) – BELGRADO, 9 MAR – Un terremoto di magnitudo 4,6 Richter si è registrato la notte scorsa a Kosjeric, nella Serbia centroccidentale. Il sisma, hanno riferito i media, è stato avvertito in tutta la regione circostante, e finora si ha notizia di un centinaio di edifici danneggiati. Un bilancio, ha notato il sindaco di Kosjeric Miljan Stojanic, ancora provvisorio dal momento che ampie zone della regione colpita sono inaccessibili a causa della neve abbondante caduta negli ultimi giorni.

Condividi: