Scuola: giudici, anche stranieri ammessi a bandi supplenti

(ANSA) – MILANO, 9 MAR – Anche gli insegnanti stranieri devono poter concorrere ai bandi per le supplenze nelle scuole. Lo ha stabilito il Tribunale di Milano che, accogliendo il ricorso dell”Associazione studi giuridici sull’immigrazione’, di ‘Avvocati per niente onlus’ e Cub Sur Scuola Università Ricerca, ha stabilito che è discriminatorio il requisito della cittadinanza italiana o comunitaria per la formazione delle graduatorie triennali di circolo e di istituto per le supplenze di insegnamento.

Condividi: