Regionali: Tosi, le divisioni agevolano i competitori

(ANSA) – VENEZIA, 11 MAR – “E’ chiaro che se alle regionali si va divisi, si agevola chiunque altro sia un competitore”. Così Flavio Tosi, sindaco di Verona, dopo l’uscita dalla Lega. Su Matteo Salvini commenta: “non parlo di delusione, m’interessa essere coerente e lineare con me stesso, questo mi basta”.

Condividi: