Cpi: Tarfusser perde corsa presidenza

(ANSA) – BOLZANO, 11 MAR – Cuno Tarfusser ha perso per un solo voto la corsa per la presidenza della Corte penale internazionale all’Aia. L’ex procuratore di Bolzano, che dal 2009 è giudice della Cpi e dal 2011 vicepresidente, è stato battuto dall’argentina Silvia Alejandra Fernandes con 8 a 9 voti. Sotto la sua guida Bolzano ricevette nel 2007, come prima procura d’Italia, il certificato di qualità Iso 9001-2000.

Condividi: