Cucchi: ricorso Cassazione famiglia e Procura generale

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – La Procura generale di Roma e i familiari di Stefano Cucchi, il geometra morto in ospedale una settimana dopo il suo arresto per droga a Roma, hanno depositato il ricorso in Cassazione contro la sentenza con la quale i giudici d’appello hanno assolto sei medici, tre infermieri e tre agenti della polizia penitenziaria. Per il Pg la sentenza con la quale la Corte d’assise d’appello di Roma ha assolto tutti gli imputati per la morte di Cucchi è a più riprese illogica e contraddittoria.

Condividi: