Venezuela: Maduro ‘scherza’, “Stalin mi assomiglia proprio”

(ANSA) – CARACAS, 13 MAR – “Stalin mi assomiglia proprio. Guarda quei baffi, sono uguali ai miei”: è stato lo stesso presidente venezuelano, Nicolas Maduro, a proporsi nel parallelo col dittatore georgiano dell’Urss mentre inaugurava la Fiera del Libro di Caracas. A uno stand basco, Maduro ha preso una copia tradotta di “Stalin, storia e critica di una leggenda nera” di Domenico Losurdo – un saggio ‘revisionista’ – per sottolineare la somiglianza e concludere compiaciuto: “Il compagno Stalin, che sconfisse Hitler”.

Condividi: