Mafia Roma: agli alluvionati le case confiscate

(ANSA)- OLBIA,13 MAR -Gli appartamenti confiscati a Olbia nell’ambito dell’inchiesta “Mafia capitale” andranno agli alluvionati rimasti senza casa nel novembre 2013 per gli effetti devastanti del ciclone Cleopatra. Sono 7 gli immobili di via Damiano Chiesa, unità indipendenti, che oggi sono passati dalla disponibilità del Comune alla Caritas diocesana di Tempio, che ora li assegnerà alle famiglie bisognose. Sono stati il vescovo Sanguinetti e il commissario giudiziale del Tribunale di Roma a firmare il provvedimento.

Condividi: