Comunali: Venezia, domani primarie Cs dopo choc Mose

(ANSA) – VENEZIA, 14 MAR – Domani sera, finito lo spoglio delle preferenze nella quarantina di seggi aperti dalle 8 alle 20, il Pd e il centrosinistra avranno il candidato per la corsa a sindaco di Venezia dopo lo choc del caso Mose. Vicenda che nel giugno scorso aveva portato per alcune settimane ai domiciliari il sindaco Giorgio Orsoni, alla guida di una giunta di centrosinistra, quindi alle sue dimissioni ed al commissariamento. Tre i candidati in lizza: Felice Casson, Nicola Pellicani e Jacopo Molina.

Condividi: