F1:Australia,Pirelli,safety-car spinto a scelta 1 sola sosta

(ANSA)-ROMA,15MAR-“Come previsto, l’Australia è stata una gara difficile per le squadre, ma le gomme hanno dato tutto quello che era stato loro richiesto”. Dopo il primo Gp della stagione in Australia, Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, fa il punto sul comportamento delle gomme all’Albert Park di Melbourne. ”Le temperature non alte e l’ingresso all’inizio della gara della safety car – spiega Hembery – hanno fatto sì che da un’idea iniziale di strategia a due soste si passasse ad una sola sosta”.

Condividi: