Fusti tossici mare Gorgona, assolti 3 imputati

(ANSA) – LIVORNO, 17 MAR – Assolti i tre imputati al processo a Livorno, con rito abbreviato, per i 198 fusti tossici persi in mare al largo di Gorgona dall’Eurocargo Venezia il 17 dicembre 2011: 71 quelli mai recuperati. Il ‘fatto non sussiste’: così il gup per l’accusa di disastro ambientale contestata in concorso al comandante della nave Pietro Colotto, 65 anni, a Salvatore Morello, 49, responsabile del magazzino della Isab, produttrice del rifiuto, e a Mario Saccà, 57 anni, spedizioniere della merce-rifiuto.

Condividi: