Tangenti: Bagnasco, malaffare sta diventando regime

(ANSA) – GENOVA, 17 MAR – “Il popolo degli onesti deve assolutamente reagire senza deprimersi, continuando a fare con onestà e competenza il proprio lavoro ma anche protestando nei modi corretti contro questo ‘malesempio’ che sembra essere un regime”. Lo ha detto il cardinale Bagnasco presidente della Cei, commentando lo scandalo degli appalti pubblici su cui indaga la Procura di Firenze.

Condividi: