Falso medico violentò pazienti, pena ridotta a 24 anni

(ANSA) – MILANO, 18 MAR – Pena ridotta, in appello, da 30 a 24 anni di reclusione, per Roberto Benatti, un falso fisioterapista e medico sportivo che avrebbe violentato un centinaio di pazienti abusando di loro dopo averli sedati con anestetici. Benatti, tuttora latitante, era titolare di studi con un avviato giro di clienti a Gallarate (Varese) e in provincia di Belluno. Era stato arrestato nel luglio 2007 con l’accusa di violenza sessuale e di altri reati, tra cui la truffa, caduti però in prescrizione.

Condividi: