Tunisia media, terroristi appartenevano a gruppo vicino Isis

(ANSA) – TUNISI, 22 MAR – I due terroristi uccisi dalle forze speciali tunisine durante il blitz al museo del Bardo farebbero parte del gruppo tunisino Katibat Okba Ibn Nafaa, diretto dall’algerino Lokman Abou Sakher, che – a quanto sembra – avrebbe dichiarato da pochi mesi, fedeltà allo Stato Islamico (Isis), dopo essere stato legato ad Al Qaida Maghreb. E’ quanto emerge dalle prime indagini delle autorità tunisine secondo quanto trapela sui media locali.

Condividi: