Nigeria: 400 tra donne e bambini rapiti da Boko Haram

(ANSA) – ROMA, 24 MAR – Più di 400 tra donne e bambini sarebbero stati rapiti dai terroristi di Boko Haram a Damasak, città della Nigeria nordoccidentale, liberata dalle truppe del Niger e Chad. Lo riferisce il sito della Reuters che cita persone del luogo. Se confermato, si tratta dell’ennesimo sequestro di massa da parte dei jihadisti.

Condividi: