Wikileaks: Assange non lascerà ambasciata Ecuador a Londra

(ANSA) – LONDRA, 24 MAR – Julian Assange non lascerà l’ambasciata dell’Ecuador a Londra, dove si rifugia da oltre mille giorni, fino a quando non gli verrà assicurato che non sarà estradato negli Usa, a prescindere dall’andamento del processo in Svezia in cui il fondatore di Wikileaks è accusato di violenza sessuale. Lo ha detto il suo avvocato. Secondo la stampa australiana Assange avrebbe potuto lasciare l’ambasciata dopo l’interrogatorio in videoconferenza da parte dei magistrati svedesi.

Condividi: