Aldrovandi: agenti devono 560.000 euro a Viminale

(ANSA) – BOLOGNA, 27 MAR – La Corte dei Conti ha deciso che gli agenti condannati per il caso Aldrovandi devono risarcire con oltre 560 mila euro il ministero dell’Interno, che pagò i danni alla famiglia. Enzo Pontani e Luca Pollastri devono versare ciascuno 224.512 euro, Paolo Forlani e Monica Segatto, 56.128 euro. La Procura aveva chiesto 1,8 milioni. “E’ la giustizia che va avanti” il primo commento della madre del ragazzo, Patrizia Moretti.(ANSA).

Condividi: