Tunisi: ucciso super ricercato algerino per Bardo

(ANSA) – TUNISI, 19 MAR – Khaled Chaib, alias Lokman Abou Sakher, leader della cellula Okba Ibn Nafaa legata all’attentato contro il museo del Bardo del 18 marzo scorso, è morto in un blitz antiterrorismo. L’uomo è stato ucciso a Gafsa, nella regione di Sidi Yaiche, dalle forze speciali. Insieme a lui altri 8 terroristi. Lo ha affermato il premier tunisino Habib Essid precisando che questa operazione congiunta esercito-forze speciali è la prima grande reazione all’attacco terroristico del Bardo di 11 giorni fa.

Condividi: