Caso Agrigento, ok Berlusconi a intesa con Ncd e Udc

(ANSA) – PALERMO, 1 APR – Il caos delle Primarie ad Agrigento poi annullate dal Pd ricompatta il “vecchio” centrodestra. Secondo quanto apprende l’ANSA Forza Italia, Ncd e Udc hanno raggiunto un accordo di massima e stanno lavorando solo ai dettagli: candidato a sindaco della coalizione sarà Lillo Firetto, deputato regionale Udc. Via libera anche da Silvio Berlusconi che, confermano fonti di Fi, segue il caso Agrigento da vicino.

Condividi: