Terrorismo:a Milano leggende virali, ma nessun reale timore

(ANSA) – MILANO, 2 APR – Si stanno susseguendo, in Lombardia, leggende metropolitane con protagonisti signori benvestiti di origine araba che, dopo aver perso il portafogli, se lo sono visti restituire da parte di giovani donne cui hanno dato un consiglio: non frequentare grandi città o non prendere la metro il primo maggio, con l’allusione al pericolo di atti terroristici. All’origine della bufala, un’audio che gira su whatsapp. Verificati i racconti, l’antiterrorismo milanese giudica che non vi sia pericolo reale.

Condividi: