Tenta uccidere figlio di due mesi e picchia moglie,arrestato

(ANSA) – COSENZA, 2 APR – Un cittadino serbo di 35 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile a Cosenza per tentato omicidio del figlio di due mesi e maltrattamenti e violenze nei confronti della convivente. L’uomo, in diverse occasioni, ha picchiato il figlio provocandogli delle lesioni tali da mettere a rischio la vita. Il trentacinquenne, inoltre, ha più volte picchiato la convivente mentre era incinta. Le indagini hanno avuto inizio dopo che il bimbo è stato sottoposto alle cure mediche.(ANSA).

Condividi: