Jihadisti liberano i 300 curdi rapiti

(ANSA) – ROMA, 6 APR – I jihadisti hanno liberato i 300 curdi che erano stati rapiti oggi vicino a Idlib. Lo annuncia il portavoce del partito curdo siriano Pyd, lo stesso che aveva comunicato il rapimento, citato dal sito della Reuters.

Condividi: