Yemen: Carter, caos complica operazioni antiterrorismo

(ANSA) – TOKYO, 8 APR – Il disordine nello Yemen rende più difficile l’attività di antiterrorismo contro al Qaida, “una minaccia per obiettivi occidentali tra cui gli Usa”. “Questo – ha detto a Tokyo il segretario alla Difesa Usa, Ashton Carter – non significa non continuare a fare passi per proteggerci. Dobbiamo farlo in modo diverso, ma lo facciamo”. Carter ha confermato che gli Usa forniscono intelligence, sorveglianza, ricognizione, informazioni logistiche e “alcuni” rifornimenti di munizioni all’Arabia Saudita.

Condividi: