Attentato Boston: per la giuria Tsarnaev è colpevole

(ANSA) – NEW YORK, 8 APR – Dzhokhar Tsarnaev è colpevole per l’attacco alla maratona di Boston. E’ il verdetto raggiunto dalla giuria sull’attacco del 2013, che ha ucciso tre persone e ne ha ferite più di 260. Tsarnaev, 21 anni, rischia la pena di morte, o nel migliore dei casi il carcere a vita. Dei 30 capi d’accusa sollevati contro di lui, 17 prevedono infatti la pena capitale. Stabilita la sua colpevolezza, per decidere il suo destino sarà ora necessario avviare un nuovo procedimento legale.

Condividi: