Violentarono donna romena, 6 anni carcere a 2 militari Usa

(ANSA) – VICENZA, 9 APR – Sono stati condannati a sei anni di reclusione ciascuno i due militari americani ritenuti colpevoli di violenza sessuale ai danni di una prostituta romena all’epoca dei fatto incinta. Chiuso il primo grado in penale è stata avviata, ora, la richiesta di risarcimento dei danni con le autorità militari americane. Il difensore della vittima, avv. Alessandra Bocchi, infatti non si è costituita nel processo penale, riservandosi la strada della causa civile per il risarcimento.

Condividi: