Tranciati cavi Telecom in Calabria,per Ps è stato sabotaggio

(ANSA) – CATANZARO, 10 APR – Centinaia di linee telefoniche fisse della Telecom risultano disattivate nella zona centrale della Calabria dopo che sono stati tranciati due cavi portanti nelle vicinanze di Catanzaro. Un gesto che, secondo la polizia, sarebbe da addebitare ad un’azione di sabotaggio. Disagi anche in uffici pubblici come la Prefettura, la Questura ed il Comando provinciale dei carabinieri. I numeri di emergenza sono isolati. I tecnici Telecom sono al lavoro per ripristinare le linee al più presto.

Condividi: