Comuni: Prato,stop vendita alimentari ambulanti in Chinatown

(ANSA) – PRATO, 13 APR – Contrastare il degrado a Chinatown. Questo l’obiettivo dell’ordinanza del sindaco di Prato, Matteo Biffoni, pubblicata questa mattina, che “vieta ogni attività di vendita di generi alimentari in tutte le aree pubbliche (o private con servitù di pubblico passaggio) nella zona del Macrolotto 0”, il quartiere con la più alta concentrazione di aziende cinesi. La concentrazione di ambulanti di generi alimentari, spiegano dal Comune, causa degrado per l’abbandono di prodotti deteriorati e rifiuti.

Condividi: