Immigrazione: p.Zerai,su barconi anche fanatismo,è terribile

(ANSA) – ROMA, 16 APR – “Se si accerterà che tutto questo è vero è terribile”: padre Mussie Zerai, presidente di Habeisha, commenta così il fatto che alcuni cristiani siano stati gettati in mare da un barcone dopo uno scontro con musulmani. “Tensioni di questo tipo, legate al fanatismo, ci sono anche nei centri di detenzione libici, nei centri di accoglienza, ma arrivare a questo…”, dice. “Bisogna lavorare sulla prevenzione, aprire accessi legali, corridoi umani, per evitare queste tragedie”.

Condividi: