Francia: shock a Calais, uccisa bimba rapita davanti a madre

(ANSA) – PARIGI, 16 APR – Shock a Calais, nel nord della Francia, per la morte della piccola Chloé, 9 anni, rapita davanti agli occhi della madre in un’area giochi e trovata morta poche ore dopo. Un uomo di nazionalità polacca, fermat dalla polizia, ha confessato lo stupro e l’omicidio” della piccola. La madre stava portando la piccola a lezione di danza quando, dopo essersi fermata con lei in un giardino, ha visto all’improvviso un uomo prendere di peso la figlia, portarla in auto e sparire in pochi istanti.

Condividi: