India: polizia contro proteste Kashmir

(ANSA) – NEW DELHI, 17 APR – L’arresto di Masarat Alam Bhatun, leader separatista del Kashmir indiano accusato di aver inneggiato al Pakistan durante una manifestazione, ha causato oggi proteste in alcune località dello Stato, ed in particolare nella sua capitale estiva Srinagar, dove si sono avuti scontri di piazza con il bilancio di una ventina di feriti, fra cui due agenti di polizia. In particolare le forze di sicurezza hanno utilizzato gas lacrimogeni ed idranti per bloccare un folto gruppo di dimostranti.

Condividi: