Naufragio: premier Malta, è un genocidio

(ANSA) – NEW YORK, 19 APR – “Le bande di criminali che mettono le persone sulle barche, a volte anche sotto la minaccia delle armi, le mandano verso la morte, davvero”, ha detto il premier maltese Joseph Muscat alla Cnn, aggiungendo che “e’ un genocidio, niente altro che un genocidio”. “I nostri militari, assieme alla Marina italiana, stanno letteralmente cercando tra i cadaveri per trovare qualcuno ancora in vita”.

Condividi: