Papa: preoccupa antisemitismo in Europa, cristiani deplorino

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 20 APR – “Preoccupano in Europa le tendenze antisemite e alcuni atti di odio e di violenza. Ogni cristiano non può che essere fermo nel deplorare ogni forma di antisemitismo”. Lo ha detto il Papa aggiungendo che il ricordo di Auschwitz, liberato 70 anni fa e dove si è consumata “nel cuore dell’Europa” la “grande tragedia della Shoah”, “serva da monito. Vanno condannate – ha aggiunto incontrando la Conference of Euroepan Rabbis – anche le manifestazioni di violenza contro i cristiani.

Condividi: