Sudafrica: violenze xenofobe, oltre 300 arresti

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Oltre 300 persone sono state arrestate in Sudafrica per le violenze, degli ultimi giorni, contro gli stranieri e gli scontri che hanno causato circa 80 vittime. Lo riporta la Cnn online. “Condanniamo la mutilazione e l’uccisione dei nostri fratelli e sorelle provenienti da altre parti del continente”, ha ribadito il governo sudafricano. (ANSA).

Condividi: