Sud Corea: premier offre dimissioni

(ANSA) – ROMA, 21 APR – Il primo ministro sudcoreano Lee Wan Koo ha offerto le sue dimissioni alla presidente Park Geun-hye dopo essere finito al centro di uno scandalo di presunte mazzette. Lo riporta la Cnn. A inizio mese un uomo d’affari si è infatti suicidato lasciano un documento in cui rivela di aver pagato otto figure di spicco sudcoreane. La maggior parte, tra cui Lee, sono legate al presidente Park. Che si è detta “dispiaciuta” per l’offerta di dimissioni che al momento non si sa siano state accettate.

Condividi: