Italicum: Boschi, voto segreto incomprensibile

(ANSA) – ROMA, 21 APR – “Credo che non sia comprensibile chi oggi ha invocato il voto segreto a meno che non ci sia una qualche forma di imbarazzo rispetto a non votare una legge elettorale identica a quella votata dallo stesso gruppo al Senato”. Lo afferma Maria Elena Boschi, riferendosi all’annuncio del capogruppo FI Brunetta.

Condividi: