Calcio: il Consiglio d’Europa, viziato il voto su Qatar ’22

(ANSA) – ROMA, 23 APR – “La Fifa deve procedere il più velocemente possibile ad un nuovo voto per l’assegnazione dei Mondiali 2022”. Lo chiede l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa nel rapporto “La riforma della governance del calcio”, approvato in sessione plenaria. In esso si afferma che la decisione di assegnare la Coppa del mondo al Qatar fu “radicalmente viziata”. Nel testo si mette in dubbio anche l’assegnazione dell’edizione 2018 alla Russia, ma per questa non viene chiesto un nuovo voto della Fifa.

Condividi: