Shoah:SS Groening convinto nessuno sopravvivesse a Auschwitz

(ANSA) – BERLINO, 23 APR – L’ex SS Oskar Groening era convinto che da Auschwitz nessun ebreo sarebbe uscito vivo. “Non potevo immaginarlo”, ha detto a proposito delle possibilità di sopravvivenza nel campo, al terzo giorno del processo in corso a Lueneburg. Il contabile del lager risponde di complicità nello sterminio di 300 mila ebrei ungheresi, ed è accusato di aver consegnato alle SS oggetti di valore e beni degli ebrei.

Condividi: