Pena morte, de Blasio contrario, anche per attentato Boston

(ANSA) – NEW YORK, 24 APR – Il sindaco di New York, Bill de Blasio, torna a schierarsi ‘senza se e senza ma’ contro la pena di morte. E lo fa dicendo ‘no’ al boia per Dzhokhar Tsarnaev, l’attentatore della maratona di Boston. Per de Blasio in qualsiasi condanna il carcere a vita deve essere la forma più’ severa di pena.

Condividi: