Medico senza laurea riconosciuta, sequestrate 470 cartelle

(ANSA) – RAVENNA, 25 APR – Sono in totale 470 le cartelle mediche acquisite nel corso delle perquisizioni disposte in due in strutture cliniche private, a Cotignola e a San Donato Milanese, dalla Procura della città romagnola, nell’inchiesta che vede indagato un 52enne serbo per esercizio abusivo della professione medica: avrebbe fatto parte di un team di cardiologi senza laurea riconosciuta in Italia e senza permesso di soggiorno. Indagati anche il cardiologo di fama che lo avrebbe preso e un legale rappresentante.(ANSA).

Condividi: