Sindone: da Trinidad a Torino,è viaggio più lungo pellegrini

(ANSA) – TORINO, 26 APR – Dalle Antille a Torino per contemplare la Sindone. Nella seconda domenica dell’Ostensione, va a un gruppo delle isole caraibiche di Trinidad e Tobago il primato dei fedeli arrivati da più lontano. Si tratta di 60 pellegrini della chiesa di Saint Paul di Couva, guidati da fr. Godfrey Stoute. “Vedere la Sindone è stato un privilegio – ha detto il religioso all’uscita del Duomo – sarò felice di descriverla ai miei fedeli, quando tornerò a Trinidad”. (ANSA).

Condividi: