Yara: Bossetti determinato a difendersi davanti al gup

(ANSA) – MILANO, 26 APR – Massimo Bossetti, il muratore arrestato il 16 giugno scorso con l’accusa di aver seviziato e ucciso Yara Gambirasio, comparirà domani a Bergamo davanti al giudice dell’udienza preliminare per difendersi dalle accuse che potrebbero portarlo all’ergastolo. Bossetti sembra intenzionato a ribadire “io non c’entro” davanti al gup Ciro Iacomino che dovrà decidere sul rinvio a giudizio chiesto dal pm Letizia Ruggeri.

Condividi: